martedì 3 febbraio 2015

Panini al grano saraceno e mais

Cosa non si fa per i figli!
 
Leonardo: "Mamma, ma quel pane scuro con i puntini che mangi tu di cosa è fatto"?
Io: "E' pane integrale; è fatto con una farina meno lavorata".
Leonardo: "E per i celiaci non c'è"!
Io: "Certo! Per i celiaci c'è praticamente tutto"!
Leonardo: "Quando me lo fai"?
 
A questo punto sono entrata nel panico! Tempo fa avevo provato a fare il pane con un mix di farina "rustico", ma il risultato era stato una serie di pietre dure come il marmo!!!
Mi sono ricordata di avere in dispensa un pacco di farina di grano saraceno e, in attesa di avere la voglia di fare i pizzoccheri, ne ho presa un po' e questo è il risultato.
 
 

Ingredienti:

500 gr di farina Nutrifree per pane

150 gr di farina di grano saraceno consentita

150 gr. di farina di mais finissima (io ho usato la Nutrifree)

200 gr di Glutafin

700 ml di acqua tiepida

1 cubetto di lievito di birra

10 gr di sale

1 cucchiaio di miele

3 cucchiai di olio evo

 
Nella ciotola della planetaria mettete le 4 farine e il sale e azionate la frusta a gancio per qualche secondo.
Aggiungete l'acqua nella quale avrete sciolto il lievito e il miele ed impastate fino ad ottenere un composto omogeneo che avrà una consistenza ancora appiccicosa.
A questo punto aggiungete l'olio, continuate ad impastare per un paio di minuti e riponete a lievitare fino al raddoppio del volume.
 
Quando l'impasto sarà lievitato, prendete la quantità desiderata per il vostro panino, infarinate leggermente il piano di lavoro e iniziate a stendere con il mattarello per fare le classiche "pieghe":
- stendete fino a formare un rettangolo stretto e lungo;
- ripiegate il rettangolo su se stesso 3-4 volte fino a renderlo un quadrato;
- stendete ancora e ripetete l'operazione 3-4 volte.
 
Fatto questo date la forma ai vostri panini e fate lievitare ancora un'oretta.
 
Spennellate la superficie con un'emulsione di acqua e olio ed infornate a 170° per 25-30 minuti (regolatevi con il colore della superficie).