domenica 10 febbraio 2013

Donuts senza glutine

E' una vita che cerco di acquistare on line la mitica piastra per i mini donuts ma non ci sono mai riuscita. La settimana scorsa mi è apparsa come per magia su uno scaffale di uno di quei negozi di hobbistica e faidate e non ho potuto resistere. Ho, come sempre, girovagato su internet alla ricerca della ricetta più semplice e da preparare con i pochi ingredienti che avevo in casa. Il risultato è stato davvero sorprendente! Naturalmente ho dovuto fare diversi tentativi per capire la giusta quantità di impasto da mettere negli stampi, il giusto tempo di cottura, ecc..
Ottimi semplici e/o spolverizzati di zucchero a velo, sublimi ricoperti di cioccolato fuso!!!
Si mantengono 2-3 giorni ben chiusi e sono l'ideale per la merenda dei nostri bimbi.


Ingredienti per una valanga di mini donuts!!!

3 uova intere

150 gr di zucchero

150 ml di latte

260 gr di farina BiAglut

5 cucchiai di olio di semi

Scorza grattata di limone o arancia o una bustina di vanillina consentita

1 bustina di lievito per dolci consentito



Ecco come si presenta l'interno della piastra. Le ciambelline vengono piuttosto piccole ma le trovo più sfiziose, specialmente se guarnite i diversi modi!
La piastra NON va unta: basterà attendere pochi secondi che raggiunga la temperatura giusta, cosa che ci verrà indicata da una lucina, e possiamo iniziare!



Montate le uova con lo zucchero. Aggiungete il latte, la scorza degli agrumi o la vanillina, il lievito, la farina e, per ultimo, l'olio. La consistenza dell'impasto dovrà essere fluida e senza grumi ma piuttosto densa.
Mettete l'impasto in una tasta per pasticceri, con un foro di uscita piccolo affinché possiate dosare la giusta quantità di impasto negli stampi.


ATTENZIONE! QUESTO E' CIO' CHE NON SI DEVE FARE!!! Gli stampini vanno riempiti senza arrivare all'orlo e, soprattutto, senza coprire il perno centrale: il risultato sarebbe quello di una ciambella che si gonfia a dismisura e, schiacciata dal peso del coperchio, si spiaccica ben bene sulla piastra!! Insomma, un vero pasticcio!!!


Ecco gli stampini pieni! Ora non resta che chiudere il coperchio della piastra e attendere 2 minuti prima di controllare il grado di cottura!


Questa è la colorazione che dovranno avere i vostri donuts una volta pronti. Mi raccomando, però: ricordate che la parte inferiore cuoce molto di più di quella superiore, quindi non esagerate con il tempo di cottura!