venerdì 14 settembre 2012

Coda alla vaccinara veloce


Ingredienti:

 1,200 Kg di coda di vitella

Sedano (tantissimo...)

 4 carote

 

 2 cipolle

 

 2 bottiglie di passata di pomodori (o pelati)

 

 1 bicchiere e 1/2 di vino bianco

 

 Sale

 

 Olio evo


 


Tritate finemente sedano, carote e cipolle. Per la quantità di sedano vi dico solo che la ricetta originale prevede 1Kg di sedano per ogni Kg di coda. Per me è un po' troppo, quindi faccio una ciotola da insalata colma di odori misti. Se non vi piace la cipolla sostituitela con lo scalogno.
Tenete da parte alcuni pezzetti di sedano (il gambo) non tritati ma tagliati a pezzettoni.



In una capiente pentola a pressione mettete un dito di olio evo e fate soffriggere tutti gli odori. Mentre soffriggono tireranno fuori la loro acqua: fatela evaporare.


Una volta evaporata l'acqua degli odori, mettete i pezzi di coda e rosolateli da ogni parte.



Quando la carne avrà preso un po' di colore (vedi foto) e sarà evaporata l'eventuale acqua rilasciata, spumate con il vino bianco e fate evaporare a fiamma vivace.


 
Evaporato il vino, aggiungete i pomodori, i pezzettoni di sedano che avevate messo da parte e il sale.
Chiudete a pressione; dal momento del classico "fischio" fate cuocere per una quarantina di minuti.
Il sugo ottenuto è ottimo per condire la pasta, soprattutto se aggiungerete abbondante pecorino!!!

Ultimo suggerimento: è d'obbligo la scarpetta con una buona fetta di pane senza glutine (alla faccia delle buone maniere)!